UltimaEdizione.Eu  > 

Napoli: politici indagati per i rifiuti

Napoli: politici indagati per i rifiuti

Numerosi politici indagati in un’ inchiesta su voto di scambio e traffico di rifiuti. Si tratterebbe di circa dieci persone finite nel mirino della Procura di Napoli, tra cui anche esponenti del centrodestra  candidati alle prossime elezioni del 4 marzo.

L’indagine riguarda anche la società regionale Sma che opera in materia di ambiente. Disposte dagli inquirenti numerose perquisizioni.

L’inchiesta è condotta dai magistrati della Dda e della sezione reati contro la pubblica amministrazione.

Successivamente è giunta la notizia che tra gli indagati ci sarebbe anche Roberto De Luca, uno dei figli del Presidente della Regione Campania. Vincenzo. Il De Luca è assessore  al Bilancio del Comune di Salerno e fratello di Piero, candidato per il Pd alla Camera dei deputati nelle imminenti elezioni politiche generali.