UltimaEdizione.Eu  > 

Il Ministro dei Trasporti Lupi su accuse di presunti “aiuti di stato” ad Alitalia: sono i tedeschi a temer la concorrenza dall’accordo con Etihad

Il Ministro dei Trasporti Lupi su accuse di presunti “aiuti di stato” ad Alitalia: sono i tedeschi a temer la concorrenza dall’accordo con Etihad

“L’allarme di Lufthansa per il possibile accordo con Etihad conferma che Alitalia è sulla strada giusta. Aiuti di Stato? Aggiramento mascherato delle regole della concorrenza?”
“Sembra piuttosto Lufthansa – ha commentato il ministro delle infrastrutture e trasporti, Maurizio Lupi – quella che teme la concorrenza. E’ in atto una trattativa tra privati. Al governo italiano, come al governo di ogni Paese, spetta la politica nazionale delle infrastrutture, e in questo senso sta solo facendo il suo dovere auspicando a livello politico che l’accordo vada in porto. Non permetteremo che si continui a usare l’Unione europea come alibi per bloccare, in questo caso sì, la concorrenza nel comparto aereo”.

“Capiamo il fastidio di Lufthansa nel veder crescere un concorrente a livello europeo e mondiale – ha precisato Lupi – ma non possiamo accettare che si usi l’Europa per impedire che l’Italia giochi il suo ruolo in un settore strategico per il nostro Paese”.

RomaSettRed-Ferpress