UltimaEdizione.Eu  > 

Grecia: attacco contro campo migranti a Chios

Grecia: attacco contro campo migranti a Chios

Persone non ancora identificate hanno aggredito un campo di migranti  in Grecia, sull’isola greca di Chios, costringendo circa 150 persone a fuggire. Gli assalitori hanno lanciato bombe molotov, fuochi d’artificio e pietre contro le tende dei migranti nel campo di Souda dove sono raccolti circa persone che provano ad entrare in Europa.

Si ritiene che, al momento, sulle isole greche più interessate dal passaggio del flusso migratorio vi siano oltre 16 mila profughi. Nelle tende di Souda circa il 60% dei rifugiati e migranti sono provenienti dalla Siria, il 20% degli iracheni, il 10% nordafricani e 10% altre nazionalità.