UltimaEdizione.Eu  > 

Aquila: nuovo crollo alla vigilia dell’anniversario del terremoto del 2009

Aquila: nuovo crollo alla vigilia dell’anniversario del terremoto del 2009

Altro crollo a l’Aquila nelle case costruite nel dopo terremoto, proprio alla immediata vigilia dall’anniversario del sisma che il 6 aprile di sette anni fa devastò una delle più belle città d’arte del mondo e capoluogo regionale dell’Abruzzo.

Si è trattato di un “ cedimento strutturale”  di un balcone di un edificio delle case costruite a Preturo, a qualche chilometro dal centro storico aquilano in un complesso già sgomberato e sequestrato dopo un analogo crollo avvenuto nel settembre 2014.

Poco tempo fa sono state chiuse le indagini sul precedente cedimento con il rinvio a giudizio di oltre 30 persone.

crollo aquila

Un balcone in legno si è staccato dalla struttura portante ed è finito su quello sottostante. Fortunatamente l’edificio è vuoto da circa un anno e mezzo e la cosa non ha avuto conseguenze.

Non è il modo migliore per ricordare i 309 morti e gli oltre 1500 feriti di sette anni fa.