UltimaEdizione.Eu  > 

54 i morti del peschereccio russo affondato nel mare di Ochotsk

54 i morti del peschereccio russo affondato nel mare di Ochotsk

Il bilancio ufficiale é ancora fermo a 54 marinai morti nell’affondamento del peschereccio russo ‘Dalniy Vostok’ nel mare di Ochotsk, al largo della penisola della Kamcatka. L’imbarcazione aveva a bordo 78 russi, 40 birmani ed altri marinai di diverse nazionalità facenti parte dell’equipaggio multinazionale   Al momento sarebbero stati recuperati  40 trcorpi dopo l’affondamento, ma sono segnalati molte persone disperse. Il disastro navale é accaduto a circa 300 km dalla città portuale russa di Magadan. Quasi contemporaneamente e’ andato a picco nell’Adriatico, un peschereccio italiano nelle acque antistanti Civitanova Marche proveniente dalla Puglia. Il numero dei morti é salito a quattro.