Tags: "Giorgia Meloni"

L6

I troppi giochi verso le europee

Già Orban reclutato tra i conservatori europei della Meloni. Nella formazione  presieduta dalla nostra Presidente del consiglio giunge anche l’ultradestra francese di Eric Zemmour. Costui ha persino vagheggiato un dopo Marengo (battaglia  del giugno 1800, vinta da Napoleone, e grazie alla quale il futuro imperatore avrebbe dilagato nel Nord Italia) in salsa moderna: una “grande Francia” estesa fino alla Pianura […]

Nessuna mediazione: Orban costretto a cedere

Nessuna mediazione: Orban costretto a cedere

Contrariamente a quello che qualcuno ha provato a raccontarci non c’è stata alcuna mediazione con Orban. Il Presidente ungherese ha dovuto prendere atto che “o mangiava la minestra o saltava la finestra”. Gli altri 26 della UE hanno tenuto ferma la posizione: via ai finanziamenti all’Ucraina, e non su base annua come da lui richiesto, e approvazione del Bilancio europeo […]

Sgarbi – Sangiuliano. A torte in faccia. La Meloni (come al solito) tace

Sgarbi – Sangiuliano. A torte in faccia. La Meloni (come al solito) tace

E’ stato come se Giorgia Meloni fosse già partita per il Giappone. E’ esplosa l’ultima “bomba” tra le fila del suo governo, ma sembrava che non ci fosse. Come al solito… E’ arrivata la nuova puntata della “saga Sgarbi”. Il sottosegretario ha improvvisamente deciso di dimettersi prima di vedersi dare torto dall’Antitrust ancor prima che ci fosse una pronuncia ufficiale […]

La Meloni va presa sul serio sul premierato – di Domenico Galbiati

La Meloni va presa sul serio sul premierato – di Domenico Galbiati

Va presa sul serio Giorgia Meloni. E le va riconosciuta l’onestà intellettuale di chiamare il premierato, a chiare lettere, “madre di tutte le riforme”. Questo, per contro, implica che coloro che vi si oppongono, lo contrastino, a loro volta, in modo altrettanto diretto e radicale, come “madre di tutte le battaglie”. In altri termini, la Presidente del Consiglio dice con […]

Migranti in Albania: avanti tutta, ma verso dove? – di Primo Fonti

Migranti in Albania: avanti tutta, ma verso dove? – di Primo Fonti

Il Ddl di ratifica dell’accordo sui migranti tra Italia e Albania è stato approvato dalla Camera dei deputati con 155 voti a favore e 115 contrari, oltre a due astenuti. Con l’approvazione anche dell’altro ramo del Parlamento, l’intesa siglata a novembre del 2023 dalla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni sarà resa definiva. Saranno  costruiti in Albania due centri destinati ad […]

Giorgia e gli “sfracelli d’Italia” – di Domenico Galbiati

Giorgia e gli “sfracelli d’Italia” – di Domenico Galbiati

“Sfracelli d’Italia” – come ha affermato Giancarlo Infante, nel suo articolo di ieri (CLICCA QUI) – brandelli e coriandoli di un Paese sfortunato, preda di una classe dirigente affamata di potere, quanto, di fatto, priva di una vera, autentica cultura politica, robusta quel tanto che ci vuole per sostenere l’urto delle trasformazioni che ci attraversano. Una cultura che immagina di […]

Ma Giorgia Meloni non era contro la privatizzazione delle Poste?

Ma Giorgia Meloni non era contro la privatizzazione delle Poste?

Chi si dovesse mettere a ricercare sul web cosa Giorgia Meloni ha sostenuto nel passato sosteneva sulla privatizzazione troverebbe il seguente post pubblicato nel 2018 in cui quella che allora era solo la Segretaria di Fratelli d’Italia scriveva: No alla privatizzazione di Poste Italiane: per Fratelli d’Italia è un gioiello che deve rimanere in mano italiana e pubblica, è un presidio […]

Invece delle passerelle elettorali pensiamo agli avvertimenti della Ue – di Antonio Troisi

Invece delle passerelle elettorali pensiamo agli avvertimenti della Ue – di Antonio Troisi

A Davos, il Vice Presidente della Commissione Ue ha affermato: “abbiamo chiesto all’Italia di intraprendere deviazioni e di rimettere in linea i conti pubblici con le nostre raccomandazioni. Spero poter vedere, quanto prima, i passi avanti da compiere”. Criticità confermata anche dall’Ufficio Parlamentare per il Bilancio secondo il quale il Governo deve essere “pronto a usare misure per le raccomandazioni dell’UE”. Dunque, se l’Italia è considerata […]

Autonomia differenziata: quando anche Fratelli d’Italia diventa … “sfracelli d’Italia” – di Giancarlo Infante

Autonomia differenziata: quando anche Fratelli d’Italia diventa … “sfracelli d’Italia” – di Giancarlo Infante

La Lega ha inneggiato al Carroccio al Senato in occasione del voto che “rompe” definitivamente l’Italia. Esposto persino un drappo con il Leone di San marco. Sì, perché è la Lega secessionista a vincere con l’Autonomia differenziata. E bene hanno fatto quelli dell’opposizione ad intonare l’Inno di Mameli. Quell’inno che risale al 1847 quando la Penisola era divisa in decine […]

La migliore

La migliore

“….è la persona migliore tra di noi e ci tiene tutti uniti”, cosi la sorella Arianna, a proposito di Giorgia Meloni. Sembrano tornare sull’altra sponda – ma non è sorprendente che gli estremi si tocchino o almeno si lambiscano – le intonazione del “centralismo democratico” che in Togliatti, inneggiavano al Migliore. Quando si giunge ad un palmo dal “culto della […]