UltimaEdizione.Eu  > 

Egitto. L’attentato in moschea ha fatto 200 morti

Moschea di di al-Rawda

Sono salite a 200 le vittime dell’attentato sanguinoso in Egitto dove dei terroristi  hanno lanciato delle bomba e aperto poi il fuoco contro i fedeli riuniti in preghiera nella moschea di al-Rawda nella città di Bir al-Abed, vicino al-Arish in una zona del Sinai settentrionale.  Oltre 100 i feriti.

I terroristi hanno persino mitragliato le ambulanze intervenute per portare in ospedale le persone rimaste ferite dopo il lancio delle bombe.

Agenti della polizia locale hanno dichiarato che molti uomini armati sono giunti alla moschea a bordo di  quattro veicoli fuoristrada.

Nessun gruppo terroristico ha ancora rivendicato l’attacco.