UltimaEdizione.Eu  > 

20 contrabbandieri di legname di sandalo rosso uccisi in India.

20 contrabbandieri di legname di sandalo rosso uccisi in India.

La polizia dello stato indiano dell’Andhra Pradesh ha reso noto di aver ucciso almeno 20 presunti trafficanti di legno di sandalo rosso nei pressi della città santa di Tirupati nel corso di un conflitto a fuoco ingaggiato con un centinaio di taglialegna abusivi in gran parte provenienti dal vicino stato Tamil Nadu.

Il contrabbando del Sandalo sembra costituire una consistente attività illegale in gran parte del sub continente indiano favorito dal valore di questo tipo di legname molto richiesto sul mercato nero internazionale perché utilizzato in particolare per la produzione di mobili. La vendita del sandalo rosso è comunque vietato in India dl 2004.

La strage, sembra originata dall’aggressione dei contrabbandieri ai danni della polizia, ha scatenato una forte polemica da parte delle autorità dello stato Tamil Nadu che hanno chiesto l’apertura di un’inchiesta per quella che ritengono si tratti di una grave violazione dei diritti umani.