Tags: "Tripoli"

Malta: dirottamento aereo libico finisce bene. Liberi i 118 a bordo

Malta: dirottamento aereo libico finisce bene. Liberi i 118 a bordo

Si è concluso a Malta con l’arresto dei dirottatori la vicenda di un jet libico A320 costretto ad atterrare nell’isola mediterranea con 118 persone a bordo. Liberati tutti i passeggeri e i componenti l’equipaggio. Il volo interno libico della Afriqiyah Airways Airbus era da... Leggi tutto ›
Due italiani rapiti in Libia

Due italiani rapiti in Libia

Due italiani sono stati rapiti in Libia secondo quanto ha confermato  il nostro  ministero degli Esteri .  Si tratta di Danilo Calonego e Bruno Cacace, impegnati presso l’aeroporto di Ghat,  nel sud del paese e al confine con l’Algeria. Con i due italiani è stato... Leggi tutto ›
Libia ancora spaccata. Tobruk dice no al governo unitario

Libia ancora spaccata. Tobruk dice no al governo unitario

Libia ancora spaccata. Il Parlamento di Tobruk, infatti, ha negato il sostegno al governo insediatosi  a Tripoli con il sostegno delle Nazioni Unite e guidato da  Fayez al-Sarraj. E’stata, così, respinta al momento l’ipotesi della creazione di un esecutivo di unità nazionale... Leggi tutto ›
Libia: continuano bombardamenti a Sirte. Autobomba fa 22 morti a Bengasi

Libia: continuano bombardamenti a Sirte. Autobomba fa 22 morti a Bengasi

Ancora bombardamenti americani a Sirte, in Libia,  sulle posizioni dell’Isis, o Daesh. Prese di  mira, soprattutto nell’area portuale, le roccaforti  in cui si sono asserragliati almeno 700 miliziani del Califfato islamico che cercano di mantenere il controllo di una parte... Leggi tutto ›
Libia: proteste per la presenza dimostrata di truppe francesi

Libia: proteste per la presenza dimostrata di truppe francesi

Proteste in Libia per la presenza “ nascosta” di truppe occidentali dopo che la Francia ha dovuto ammettere l’abbattimento di un elicottero delle sue forse speciali che operava senza l’autorizzazione del governo ufficiale, sostenuto dalle Nazioni Unite. Parigi ha dovuto annunciare... Leggi tutto ›
Tripoli: arriva via mare dalla Tunisia il nuovo governo della Libia

Tripoli: arriva via mare dalla Tunisia il nuovo governo della Libia

I membri del governo libico di unità nazionale di Fayez Serraj, riconosciuto dall’Onu, sono giunti nella vecchia capitale Tripoli  sfidando  avvertimenti e minacce avanzate da fazioni rivali che non sostengono un esecutivo unitario. Sono passate settimane da quando un accordo... Leggi tutto ›
Libia: non partono i due italiani liberati. Dura polemica della moglie di uno degli uccisi

Libia: non partono i due italiani liberati. Dura polemica della moglie di uno degli uccisi

Non lasciano ancora la Libia i due italiani liberati. Contrariamente alle speranze e alla quasi certezza che Gino Pollicardo e Filippo Calcagno stessero nel giro di pochissime ore per essere trasferiti da Sabrata, dove i due ostaggi hanno ritrovato la libertà, in Italia, i due connazionali... Leggi tutto ›
Bloccati ancora in Libia i due ostaggi liberati. Beghe tra le autorità locali

Bloccati ancora in Libia i due ostaggi liberati. Beghe tra le autorità locali

Contrariamente alle speranze e alla quasi certezza che Gino Pollicardo e Filippo Calcagno stessero per essere trasferiti da Sabrata, dove i due ostaggi sono stati liberati, in Italia nel giro di pochissime ore, i due connazionali sono al momento impossibilitati a lasciare la Libia. Da... Leggi tutto ›
Libia: dopo i due morti, liberati gli altri due italiani rapiti

Libia: dopo i due morti, liberati gli altri due italiani rapiti

Dopo il pianto per i due connazionali uccisi, giunge la notizia del ritorno alla libertà degli altri due italiani rapiti. Anzi, giunge addirittura la loro voce che confermano di essere vivi e vegeti e in attesa di essere riportati in Italia. Almeno Gino Policcardo e Filippo Calcagno... Leggi tutto ›
Libia: confermata la morte di due italiani rapiti. Vivi gli altri due

Libia: confermata la morte di due italiani rapiti. Vivi gli altri due

La Farnesina conferma che Salvatore Failla e Fausto Piano,  due italiani rapiti in Libia, finiti come ostaggi in mano all’Isis, sono stati uccisi nel corso di un attacco condotto contro il convoglio degli uomini del Daesh dalle forze speciali libiche a Sabrata. Al nostro governo... Leggi tutto ›