Tags: "profughi"

Yemen: 42 morti per bombardamento di una nave piena di profughi

Yemen: 42 morti per bombardamento di una nave piena di profughi

Quarantadue persone sono state uccise al largo delle coste dello Yemen a seguito di un bombardamento di  un battello che trasportava profughi somali preso di mira, forse, da un elicottero. La notizia è stata diffusa dall’Organizzazione mondiale per i migranti. Molte donne e bambini... Leggi tutto ›
Grecia: attacco contro campo migranti a Chios

Grecia: attacco contro campo migranti a Chios

Persone non ancora identificate hanno aggredito un campo di migranti  in Grecia, sull’isola greca di Chios, costringendo circa 150 persone a fuggire. Gli assalitori hanno lanciato bombe molotov, fuochi d’artificio e pietre contro le tende dei migranti nel campo di Souda... Leggi tutto ›
Ungheria: fallisce referendum contro immigrati

Ungheria: fallisce referendum contro immigrati

Fallisce il referendum in Ungheria contro il progetto di redistribuzione degli immigrati all’interno dell’Unione europea voluto dal primo ministro di Budapest, Viktor Orban. L’affluenza alle urne, infatti, non ha raggiunto il quorum del 50% e dunque non è valido. I votanti... Leggi tutto ›
Migranti: strage sulle coste Libia. 41 morti

Migranti: strage sulle coste Libia. 41 morti

Sulla spiaggia della Libia di Sebratha sono stati ritrovati e raccolti i corpi di 41 migranti annegati nel tentativo di attraversare il Canale di Sicilia e raggiungere l’Europa attraverso l’Italia. L’annegamento di questo ultimo gruppo di migranti sarebbe avvenuto... Leggi tutto ›
Migranti: 34 cadaveri trovati tra Niger e Algeria. 20 bambini

Migranti: 34 cadaveri trovati tra Niger e Algeria. 20 bambini

Le autorità del Niger hanno comunicato il ritrovamento dei cadaveri di 34 migranti, tra cui 20 bambini, nel deserto del Sahara vicino al confine con l’Algeria, nei pressi della cittadina di Assamakka che si trova nella regione dell’Agadez. Secondo il ministro dell’Interno... Leggi tutto ›
Migranti. Sarebbero morti in 700 in tre naufragi. Molti bambini e neonati

Migranti. Sarebbero morti in 700 in tre naufragi. Molti bambini e neonati

Secondo fonti delle Nazioni Unite sarebbero circa 700 i migranti affogati in tre distinti naufragi avvenuti nelle ultime ore nelle acque della Libia. Tra di loro numerosi bambini e neonati. Le fonti dell’Onu probabilmente si riferiscono ai tre barconi calati a picco nei giorni... Leggi tutto ›
Migranti: barcone rovesciato con 600 a bordo. 5 morti. Si teme strage

Migranti: barcone rovesciato con 600 a bordo. 5 morti. Si teme strage

Si teme la stage per la vicenda del barcone rovesciato con circa 600 migranti a bordo e poi affondato a 18 miglia circa dalle coste della Libia, prima che un mezzo della Marina militare italiana potesse raggiungerlo. I marinai italiani hanno subito recuperato cinque corpi e salvato 500... Leggi tutto ›
Migranti: affondati in 600. Si teme una nuova strage

Migranti: affondati in 600. Si teme una nuova strage

Un barcone con circa 600 migranti a bordo è affondato al largo delle coste della Libia, prima che un mezzo della Marina militare italiana potesse raggiungerlo. Al momento sono stati recuperati sette corpi e circa 500 persone strappate al mare, ma si teme che i morti possano essere... Leggi tutto ›
Migranti: altro naufragio. 15 dispersi. 454 portati in Sicilia

Migranti: altro naufragio. 15 dispersi. 454 portati in Sicilia

Un altro naufragio di un imbarcazione con migranti a bordo è segnalato al largo delle coste della Libia dall’ Unhcr, l’Alto Commissariato dell’Onu che si occupa di profughi e rifugiati. Secondo le ultime notizie 15 sarebbero i dispersi che si trovavano con un... Leggi tutto ›
Migranti: naufragio in Libia. Si temono 70 annegati

Migranti: naufragio in Libia. Si temono 70 annegati

Dopo il naufragio del gommone sul quale cercavano di raggiungere l’Italia, grazie ad una telefonata d’allarme durata pochi secondi, 26 migranti sono stati tratti in salvo a poche miglia di distanza dalla coste della Libia. I naufraghi sono stati soccorsi da una nave mercantile... Leggi tutto ›