Ultime notizie

Perché i servizi segreti si occupano delle possibili scalate a Unicredit e alle Generali

Perché i servizi segreti si occupano delle possibili scalate a Unicredit e alle Generali

Apparentemente, tutto si è normalizzato. Per usare un termine che piace a chi parla in maniera professionale, siamo in piena deescalation. La situazione fra Iran e Stati Uniti, al netto della tensione che resta altissima, pare rientrata in un alveo di conciliabilità, non fosse altro... Leggi tutto ›
Il rancore sociale e la sua radice nell’individualismo – di Domenico Galbiati

Il rancore sociale e la sua radice nell’individualismo – di Domenico Galbiati

Il livore, la rabbia, il rancore sordo – taluni ritengono sia addirittura odio – insomma il sentimento di inimicizia e di ostilita’, di diffidenza reciproca che oggi predomina e si accompagna a paure inconsulte, da dove origina? Nella vulgata della polemica politica corrente,... Leggi tutto ›
Vittime e carnefici e il diritto della ragionevole durata del processo – di Giuseppe Careri

Vittime e carnefici e il diritto della ragionevole durata del processo – di Giuseppe Careri

Dal primo Gennaio 2020 è entrata in vigore la legge sulla prescrizione presentata da Alfonso Bonafede, Ministro della Giustizia del Movimento 5 Stelle. La norma spazza corrotti prevede lo stop della prescrizione dopo la sentenza di primo grado. Il Partito Democratico, a sua volta,... Leggi tutto ›
Migranti: strage di bambini in mare nello Jonio e di fronte alla Turchia

Migranti: strage di bambini in mare nello Jonio e di fronte alla Turchia

Undici migranti, tra di essi otto bambini, sono morti a causa dell’affondamento della loro imbarcazione nelle acque del Mar Egeo al largo di Cesme, che si trova sulle coste della Turchia. Altre otto persone sarebbero state tratte in salvo. Non è ancora nota la nazionalità... Leggi tutto ›
La morte di Soleimani è soltanto l’inizio. Gli Usa, i mercati, il petrolio – di Mauro Bottarelli

La morte di Soleimani è soltanto l’inizio. Gli Usa, i mercati, il petrolio – di Mauro Bottarelli

La morte del generale Soleimani è soltanto l’inizio: i venti di guerra aiutano gli Usa, i mercati e non solo. Tanti gli interessi economici in gioco. Ve lo avevo detto che quello appena iniziato sarebbe stato un anno da fuochi di artificio e non c’è voluto molto per avere la... Leggi tutto ›
Il Sinodo sull’Amazzonia: anche uomini sposati possano diventare preti. Deciderà Francesco

Il Sinodo sull’Amazzonia: anche uomini sposati possano diventare preti. Deciderà Francesco

Il Sinodo dei vescovi cattolici  riuniti in Vaticano ha raccomandato  che Papa Francesco consenta l’ordinazione al sacerdozio di uomini sposati nella regione amazzonica. Storica decisione che superebebbe mille anni di imposizione del celibato dei preti cattolici. La proposta... Leggi tutto ›
Himalaya: i ghiacci si sciolgono

Himalaya: i ghiacci si sciolgono

I ghiacciai dell’Himalaya si stanno riducendo. La confema viene da immagini satellitari analizzate dai ricercatori della Lamont-Doherty Earth Observatory, della Columbia University di New York. Sono stati i satelliti spia della vasta estensione della perdita di coltre bianca ... Leggi tutto ›
Usa: 40 stati contro le truffe delle case farmaceutiche

Usa: 40 stati contro le truffe delle case farmaceutiche

Negli Usa,  40 stati hanno intentato una causa contro le società farmaceutiche accusate di cospirare per gonfiare artificialmente il costo delle comuni medicine. Sarebbero almeno le 20 società coinvolte negli accordi con cui sono stati fissati i prezzi di oltre 100 farmaci, compresi... Leggi tutto ›
Fotografato per la prima volta un buco nero. E’ più grande del sistema solare

Fotografato per la prima volta un buco nero. E’ più grande del sistema solare

Gli astronomi hanno scattato la prima immagine di un buco nero che si trova in una galassia lontana dalla Terra 500 milioni di trilioni di chilometri, pari a 55 anni luce. Misura 40 miliardi di chilometri di diametro, circa tre milioni di volte la dimensione della Terra. Gli scienziati... Leggi tutto ›
Temperature globali: nuovo allarme

Temperature globali: nuovo allarme

Temperature globali a livelli sempre più alte. L’Organizzazione Mondiale Meteorologica (WMO) sostiene  che si stanno aggravando le conseguenze fisiche e finanziarie del riscaldamento globale. I livelli di gas serra registrati stanno portando le temperature a  condizioni sempre... Leggi tutto ›