UltimaEdizione.Eu  > 

Svizzera: referendum dice no alla chiusura della centrali nucleari

Svizzera: referendum dice no alla chiusura della centrali nucleari

In Svizzera un referendum ha respinto la proposta avanzata dal partito dei Verdi per introdurre un calendario rigoroso per la graduale eliminazione dell’energia nucleare oggi in grado di coprire il 40 % del fabbisogno energetico del paese.

Secondo le prime proiezioni della televisione pubblica  SRF i no avrebbero totalizzato  il 55% , i si il 45% e in tutti i cantoni la maggioranza dei votanti si sarebbe espressa contro l’iniziativa.

Il piano prevedeva la chiusura di tre delle cinque centrali nucleari operative in Svizzera entro il 2017 e l’eliminazione totale degli impianti nucleari nel  2029.