Editoriale

Migranti. Navi da guerra contro navi ong:  tempi duri per la democrazia – di Giuseppe Careri

Migranti. Navi da guerra contro navi ong: tempi duri per la democrazia – di Giuseppe Careri

In un articolo pubblicato nei giorni scorsi su Repubblica, Michele Ainis affronta l’argomento dei migranti attraverso il decreto sicurezza bis voluto dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini: scrive: “navi da guerra presidiano i nostri mari per respingere l’assalto dei migranti;... Leggi tutto ›
Aggressioni fasciste contro la libertà di pensiero  – di Giuseppe Careri

Aggressioni fasciste contro la libertà di pensiero – di Giuseppe Careri

L’ultima aggressione fascista è avvenuta alcuni giorni fa nel quartiere romano di Trastevere. Alle quattro di mattina quattro giovani appartenenti all’Associazione che organizza la proiezione di film nell’arena di Piazza San Cosimato sono stati malmenati da un gruppo studentesco... Leggi tutto ›
Mediterraneo mare di plastica. In Italia il fenomeno attorno alla foce del Po

Mediterraneo mare di plastica. In Italia il fenomeno attorno alla foce del Po

Nove zone del Mediterraneo sono le più inquinate dalla plastica secondo un rapporto World Wide Fund for Nature (WWF). Otto le aree più drammaticamente interessate da un fenomeno che sta trasformando il Mare nostrum in un mare di plastica. Tra queste vi sono quelle in cui vi sono... Leggi tutto ›
Tra flat tax, pensioni, debito pubblico e lotta all’evasione

Tra flat tax, pensioni, debito pubblico e lotta all’evasione

Dopo la clamorosa vittoria della Lega alle recenti elezioni Europee, Matteo Salvini accelera sull’introduzione della Flat Tax al 15% per le famiglie con entrate fino a 50 mila euro lordi. L’euforia della vittoria elettorale spinge la Lega a far approvare in Parlamento le sue scelte... Leggi tutto ›
“La scuola e’ libera e i balconi pure” la violenza no!

“La scuola e’ libera e i balconi pure” la violenza no!

Nello stesso giorno della commemorazione della strage di Capaci, dove morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e la sua scorta, il Ministro dell’Interno Matteo Salvini e quello della Pubblica Istruzione, Marco Bussetti, hanno incontrato la professoressa di Palermo... Leggi tutto ›
Tra apologia del fascismo e l’espressione di un dissenso

Tra apologia del fascismo e l’espressione di un dissenso

“Non sei benvenuto” c’era scritto sullo striscione appeso al balcone del secondo piano di una palazzina di Brembate nel bergamasco; il lenzuolo con la scritta è rivolto contro il Ministro dell’Interno Salvini in procinto di tenere un comizio elettorale. “L’offesa” per... Leggi tutto ›
Il dovere di informare, il diritto di essere informati – di Giuseppe Careri

Il dovere di informare, il diritto di essere informati – di Giuseppe Careri

Nel mese di maggio si svolgeranno in diverse città italiane corsi obbligatori di aggiornamento professionale per tutti i giornalisti iscritti all’Ordine, come previsto dalla legge 148/2011. In particolare, a Orvieto si svolgerà l’evento sul “Dovere di informare e il diritto... Leggi tutto ›
Continua l’occupazione della Rai. Il ” nuovo” tradito

Continua l’occupazione della Rai. Il ” nuovo” tradito

L’Agcom, l’Autorità garante per le comunicazioni, esaminati i dati riferiti al mese di gennaio 2019, ha ritenuto la programmazione informativa delle testate Rai non del tutto uniformata sotto il profilo della completezza informativa e del contradditorio.  Dalla rilevazione dell’Agcom... Leggi tutto ›
CONSIGLIO D’EUROPA: liberta’ di stampa minacciata  – di Giuseppe Careri

CONSIGLIO D’EUROPA: liberta’ di stampa minacciata – di Giuseppe Careri

Il Rapporto “Democrazia a rischio: minacce e attacchi contro la libertà dei media in Europa” pubblicato nei giorni scorsi dal Consiglio d’Europa, ha evidenziato il deterioramento della libertà di stampa in tutti gli Stati del nostro Continente. Lo studio, realizzato da 12... Leggi tutto ›
L’Italia del rancore fotografata dal Censis

L’Italia del rancore fotografata dal Censis

Rancore e cattiveria sono i sentimenti più diffusi degli italiani nell’analisi del 52 esimo Rapporto del Censis sulla situazione sociale del nostro Paese. Uno delle principali cause e motivi di rancore riscontrati dall’Istituto di Ricerca è l’ondata massiccia di migranti sbarcati... Leggi tutto ›