Tags: "tasse"

LOTTA ALL’ EVASIONE FISCALE PER PICCOLI E GRANDI EVASORI – di Giuseppe Careri

E’ in dirittura di arrivo l’approvazione del decreto sulla Legge di Bilancio 2018. La manovra, per complessivi 20 miliardi di euro, avrà la copertura economica grazie ai tagli di spesa, alla lotta dell’ evasione fiscale, alla rottamazione delle cartelle esattoriali bis, e  grazie... Leggi tutto ›
Rivelati alcuni dati sulle tasse di Trump che lo potrebbero imbarazzare

Rivelati alcuni dati sulle tasse di Trump che lo potrebbero imbarazzare

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha pagato  38 milioni di dollari su più di  150 milioni di reddito nel 2005. La notizia viene dalla rete televisiva statunitense Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha pagato  38 milioni di dollari su più di  150 milioni... Leggi tutto ›
Povera Italia. Ora arriva anche la tassa sull’ombra

Povera Italia. Ora arriva anche la tassa sull’ombra

Una tassa sull’ombra. Si, avete capito bene! C’è anche una tassa del genere. Come regalo di Natale, i commercianti di Conegliano Veneto, famosa località del Prosecco, hanno ricevuto dal proprio Comune un bollettino di pagamento per una tassa sull’ombra proiettata a terra dalle... Leggi tutto ›
Cgia:  il Nord paga il doppio delle tasse del Sud

Cgia: il Nord paga il doppio delle tasse del Sud

La Cgia di Mestre pubblica il seguente articolo sul fatto che il Nord d’Italia ha raggiunto l’invidiabile primato di pagare il doppio delle tasse rispetto a quelle del Sud. Volentieri lo mettiamo a disposizione dei nostri lettori. Dalla lettura della graduatoria sul peso... Leggi tutto ›
Cgia: mentre la pressione del fisco è al 50,2%, l’economia illegale non si ferma

Cgia: mentre la pressione del fisco è al 50,2%, l’economia illegale non si ferma

La Cgia di Mestre registra che la pressione del fisco italiano sui cittadini onesti è al 50,2%. Al tempo stesso, intanto, l’economia legata all’illegalità ed alla criminalità non accusa alcun segno di crisi. Di seguito riprendiamo l’articolo pubblicato dalla... Leggi tutto ›
Apple si accorda con il fisco italiano. Paga 310 milioni per evasione da 1 miliardo

Apple si accorda con il fisco italiano. Paga 310 milioni per evasione da 1 miliardo

La controllata italiana della Apple ha accettato di pagare  318 milioni di euro come accordo con l’Agenzia delle entrate a seguito di un’inchiesta per evasione fiscale condotta contro il gigante informatico statunitense che ha fatturato in Irlanda  molte operazioni fatte in... Leggi tutto ›
Usa: Viagra compra Botox per 160 mld di $. Pfizer scappa in Irlanda per pagare meno tasse.

Usa: Viagra compra Botox per 160 mld di $. Pfizer scappa in Irlanda per pagare meno tasse.

Si può dire che il Viagra compra Botox e nasce il più grande produttore di farmaci al mondo. Fatta la più grande acquisizione di società in campo farmaceutico perché il vero e proprio gigante statunitense nel settore, noto ai più per il Viagra, la Pfizer, ha siglato un accordo... Leggi tutto ›
Cgia: le famiglie più tassate stanno al Sud. Reggio Calabria, Napoli e Salerno

Cgia: le famiglie più tassate stanno al Sud. Reggio Calabria, Napoli e Salerno

La Cgia di Mestre lo dice con chiarezza sulla base delle proprio analisi: le famiglie più martoriate dalle tasse sono quelle del sud. In cima alla classifica quelle di Reggio Calabria, seguite da quelle di Napoli e Salerno. ” Nel 2015 – dice la nota – il peso complessivo... Leggi tutto ›
La Cassazione fa un favore al Governo e all’Agenzia delle Entrate. Rende validi gli atti firmati da dirigenti illegittimamente nominati. Risolve però il problema dei costi dello Stato perché sancisce che i dirigenti sono del tutto superflui- di Alessandro Di Severo

La Cassazione fa un favore al Governo e all’Agenzia delle Entrate. Rende validi gli atti firmati da dirigenti illegittimamente nominati. Risolve però il problema dei costi dello Stato perché sancisce che i dirigenti sono del tutto superflui- di Alessandro Di Severo

La Corte Costituzionale dichiara non valide le nomine di circa 800 dirigenti dell’Agenzia delle Entrate e crea una vera e propria voragine perché, di fatto, il braccio erariale dello Stato non funziona più. Le pratiche restano inevase. Non partono più le cartelle esattoriali... Leggi tutto ›
Renzi risponde sferzante a Bruxelles: decidiamo noi quali tasse tagliare. Via quella sulla casa

Renzi risponde sferzante a Bruxelles: decidiamo noi quali tasse tagliare. Via quella sulla casa

Renzi usa i suoi toni ed il suo gergo sferzante anche verso i burocrati europei di Bruxelles che avevano storto la bocca all’annunciato progetto di ridurre le tasse degli italiani che è un pò il pallino di Renzi dopo esserlo stato a lungo di Silvio Berlusconi. Non sono loro... Leggi tutto ›