Tags: "Letta"

Si apre la XXII edizione delle Olimpiadi invernali. Il Fisht Stadium di Sochi da il benvenuto alle 88 nazioni in gara con una cerimonia di apertura che commuove Putin

Si apre la XXII edizione delle Olimpiadi invernali. Il Fisht Stadium di Sochi da il benvenuto alle 88 nazioni in gara con una cerimonia di apertura che commuove Putin

L’attesa è finita. Sotto l’incubo del terrorismo e con gli americani al servizio non richiesto e non gradito dei Russi perché fili tutto liscio in fatto di sicurezza e dopo essere stata preceduta da una forte ondata di polemiche, la XXII edizione delle Olimpiadi invernali ha avuto inizio. A fare da prologo all’inaugurazione dei Giochi olimpici invernali di Sochi è […]

La Direzione Pd rinvia al 20 febbraio la discussione sulla sorte del Governo. Letta non vuole “galleggiare” Renzi vuole le “carte scoperte”

La Direzione Pd rinvia al 20 febbraio la discussione sulla sorte del Governo. Letta non vuole “galleggiare” Renzi vuole le “carte scoperte”

Il Pd rinvia al 20 febbraio il chiarimento sul Governo. Si complica la situazione  e,  quindi,  si fa più difficile mantenere l’equilibrio con l’attuale inquilino a Palazzo Chigi? La prima impressione porterebbe a fare dire di  sì  anche perché sembrerebbe  che,  apparentemente,  tutti i giochi si sono riaperti all’interno del primo partito italiano. Intanto, dall’esterno, si fanno sempre più forti […]

Botta e risposta tra Renzi e Letta. Il primo chiede un gioco a “carte scoperte”. L’altro: non mi farete solo galleggiare

Botta e risposta tra Renzi e Letta. Il primo chiede un gioco a “carte scoperte”. L’altro: non mi farete solo galleggiare

Botta e risposta tra Matteo Renzi ed Enrico Letta nella Direzione del Partito democratico. Un riunione attesa soprattutto dopo il gran tam tam dei giorni scorsi sulla scia di una presunta intenzione del Segretario di voler sostituire l’amico di partito a Palazzo Chigi. Se Renzi invita Letta a giocare a “scarte scoperte” sulle vicende che riguardano assetti e prospettive dell’esecutivo, […]

Renzi non andrà più alle elezioni da solo. Vede il Pd con dei moderati ed una parte della sinistra. Sul Governo vuole che decida Letta. L’importante é giocare a “carte scoperte”

Renzi non andrà più alle elezioni da solo. Vede il Pd con dei moderati ed una parte della sinistra. Sul Governo vuole che decida Letta. L’importante é giocare a “carte scoperte”

Quella del Partito democratico è una Direzione che, stando alle prime battute, presenta un Matteo Renzi intenzionato a smentire l’intenzione di voler fare un  scelta alla Veltroni, cioè di seguire una linea di autoreferenzialità elettorale e di volere correre da solo. Quella che sei anni fa segnò la fine dell’esperienza veltroniana alla Segreteria di un Partito democratico, che si sentiva […]

Attesa dalla Direzione del Pd una parola chiara sulle prospettive del Governo Letta che riceve la conferma da Napolitano. C’é chi vuole Renzi, ma lui resiste

Attesa dalla Direzione del Pd una parola chiara sulle prospettive del Governo Letta che riceve la conferma da Napolitano. C’é chi vuole Renzi, ma lui resiste

Giorgio Napolitano telefona ad Enrico Letta e fa capire che il suo Governo deve andare avanti. In  precedenza il Presidente della Repubblica  aveva incontrato  a Strasburgo i parlamentari europei italiani in un clima disteso. Dopo la contestazione del giorno prima, ha stretto persino la mano al Segretario della Lega,  e  deputato europeo, Matteo Salvini. La parte più interessante, però, dell’incontro […]

Verso la Direzione del Pd. Un momento decisivo per il quadro politico. Molti gridano a Renzi per Palazzo Chigi. Gli vogliono bene? Letta metterà sul tavolo i soldi degli arabi

Verso la Direzione del Pd. Un momento decisivo per il quadro politico. Molti gridano a Renzi per Palazzo Chigi. Gli vogliono bene? Letta metterà sul tavolo i soldi degli arabi

Giorgio Napolitano incontra a Strasburgo i parlamentari europei italiani in un clima disteso. Dopo la contestazione del giorno prima, stringe persino la mano al Segretario della Lega,  e  deputato europeo, Matteo Salvini. La parte più interessante, però, dell’incontro del Presidente della Repubblica è stata quella del discorso in cui, sostanzialmente, ha spiegato che gli incarichi di Governo affidati, prima, a […]

Antonio Mastrapasqua costretto alle dimissioni. Era esploso anche lo scandalo della sua condanna per esami universitari truccati

Antonio Mastrapasqua costretto alle dimissioni. Era esploso anche lo scandalo della sua condanna per esami universitari truccati

Alla fine Antonio  Mastrapasqua ha dovuto  rassegnare le dimissioni dalla carica di Presidente dell’Inps. E’ stata l’inevitabile conseguenza del discorso del  Presidente del Consiglio, Enrico Letta, il quale aveva fatto capire chiaramente che non lo voleva  più alla guida dell’istituto di previdenza.  Mastrapasqua, abituato da tempo a fare l’uomo di potere che sa di poter contare su formidabili appoggi, nel […]

Nuova bufera su Mastrapasqua per una vecchia storia di esami universitari truccati. Rinvangata la condanna dell’89

Nuova bufera su Mastrapasqua per una vecchia storia di esami universitari truccati. Rinvangata la condanna dell’89

Nuova bufera su Antonio Mastrapasqua mentre il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, fa capire chiaramente che non lo vuole più alla presidenza dell’Inps. Egli, il Mastrapasqua, abituato da tempo a fare l’uomo di potere che sa di poter contare su formidabili appoggi, nel frattempo,  prova a far finta di nulla e a fa  sapere di non avere alcuna intenzione di […]

Prime votazioni in aula alla Camera sulla Legge elettorale. L’accordo Renzi Berlusconi tiene. Spuntano, però, 20 franchi tiratori

Prime votazioni in aula alla Camera sulla Legge elettorale. L’accordo Renzi Berlusconi tiene. Spuntano, però, 20 franchi tiratori

L’aula di Montecitorio ha cominciato a votare sulla Legge elettorale frutto dell’accordo tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi partendo dalle pregiudiziali di costituzionalità presentate dal Sel di Nicki Vendola, da  Fratelli d’Italia e dal M5S. I centristi di ‘Per l’Italia’ di Mario Mauro hanno intanto ritirato la propria e votato a favore. Spuntano, però, 20 franchi tiratori. Un pericolo che, […]

Le dimissioni della De Girolamo potrebbero “rafforzare” il Governo, ma non si sa mai. Il punto vero resta la legge elettorale. Brunetta smentito da Pd e Verdini

Le dimissioni della De Girolamo potrebbero “rafforzare” il Governo, ma non si sa mai. Il punto vero resta la legge elettorale. Brunetta smentito da Pd e Verdini

Nunzia De Girolamo si è dimessa perché il Governo non l’ha difesa e l’ha lasciata sola in occasione delle recente polemiche esplose con l’indagine della magistratura sulla gestione dell’Azienda sanitaria di Benevento. La ministra delle Politiche agricole precisa che il suo gesto non deve essere interpretato in polemica con i Pm. No, la decisione, che pare fosse inattesa anche da […]