Tags: "Di Maio"

Di Maio sotto accusa: morale, moralismo ed ipocrisia

Di Maio sotto accusa: morale, moralismo ed ipocrisia

Il momento non sembra molto favorevole per il vicepremier Luigi Di Maio, la cui azienda di famiglia viene accusata di irregolarità che fanno a pugni con l’atteggiamento moralistico del Movimento Cinque Stelle. Su questo tema e sui fiumi d’inchiostro che stanno scorrendo sulla... Leggi tutto ›
Libertà d’informazione. Contro gli insulti e le minacce – di Giuseppe Careri

Libertà d’informazione. Contro gli insulti e le minacce – di Giuseppe Careri

La Sindaca di Roma Virginia Raggi è stata assolta. Per il giudice il falso esiste, ma non costituisce reato. Lacrime e applausi dei sostenitori grillini della prima cittadina di Roma. Insulti e minacce del Vice Presidente del Consiglio e Ministro del Lavoro Di Maio che accusa i giornalisti... Leggi tutto ›
Una riflessione sulle nomine Rai – di Giuseppe Careri

Una riflessione sulle nomine Rai – di Giuseppe Careri

Pochi giorni fa, alla fine di settembre,  il Consiglio di Amministrazione della Rai ha indicato di nuovo Marcello Foa a ricoprire il ruolo di Presidente della Rai dopo la bocciatura avuta dalla Commissione Parlamentare di Vigilanza nel mese di agosto. Il CDA ha quindi votato ancora... Leggi tutto ›
La politica oggi, tra propaganda, ricerca del consenso e la vendetta contro i nemici

La politica oggi, tra propaganda, ricerca del consenso e la vendetta contro i nemici

La politica costringe ad interrogarci. Per consentire il varo del Reddito di cittadinanza da inserire nella prossima legge di bilancio, occorre una copertura economica di alcuni miliardi che suscita ogni giorno polemiche tra il Governo giallo-verde e il Ministero dell’Economia,... Leggi tutto ›
La rivoluzione culturale di Di Maio: via i raccomandati dalla Rai – di Giuseppe Careri

La rivoluzione culturale di Di Maio: via i raccomandati dalla Rai – di Giuseppe Careri

L’affermazione sui raccomandati è una delle tante più recenti esternazioni del Vice Presidente del Consiglio e Ministro del Lavoro, Luigi Di Maio. Quando i Cinque Stelle vinsero le elezioni del 4 marzo espresse subito il suo pensiero ai media: “è iniziata la terza repubblica”,... Leggi tutto ›
Per  un pugno di voti: il Governo giallo  verde contro l’Inps –  di Giuseppe Careri

Per un pugno di voti: il Governo giallo verde contro l’Inps – di Giuseppe Careri

L’ultimo scontro tra il Governo Di Maio-Salvini e il Presidente dell’Inps, Tito Boeri, è avvenuto nei giorni scorsi in occasione della presentazione del decreto legge dignità. L’accusa del Governo rivolta a Boeri riguarda le stime dell’Inps sui posti di lavoro a rischio... Leggi tutto ›
Crisi: si riparte da capo con il governo Conte, Di Maio, Salvini

Crisi: si riparte da capo con il governo Conte, Di Maio, Salvini

La crisi è tornata a bomba, al punto di partenza. Dopo circa 90 giorni dalle elezioni del 4 marzo, si forma il Governo del professore Giuseppe Conte che domenica scorsa era salito al Quirinale per rimettere nelle mani del Presidente Sergio Mattarella il proprio mandato. 5 Stelle... Leggi tutto ›
Ancora in piena crisi. Forse tornano in pista Di Maio Salvini

Ancora in piena crisi. Forse tornano in pista Di Maio Salvini

La crisi politico istituzionale apertasi per le difficoltà sorte nel formare un nuovo governo, dopo le elezioni dello scorso 4 marzo, è ancora in pieno svolgimento e nessuno può impegnarsi a prefigurarne il vero esito e dire quando sarà scritta la parola fine e vedere un nuovo... Leggi tutto ›
Spread in continua salita per la crisi politica

Spread in continua salita per la crisi politica

Lo spread, il differenziale tra i titoli italiani e quelli della Germania, è letteralmente esploso verso l’alto toccando quota 320. La Borsa di Milano è in caduta libera. Le prime avvisaglie si erano viste subito  questa mattina in apertura dei mercati finanziari con lo spread... Leggi tutto ›
Mattarella dice ” no” a Savona. Governo Lega Cinque stelle non si fa

Mattarella dice ” no” a Savona. Governo Lega Cinque stelle non si fa

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, avvalendosi delle sue prerogative costituzionali non ha accettato tutta li sta dei ministri che gli aveva sottoposto il Presidente del Consiglio del Ministri, Giuseppe Conte, che ha rinunciato al mandato. Come ha successivamente confermato... Leggi tutto ›