UltimaEdizione.Eu  > 

Trump ” perdona” tre militari Usa condannati per crimini di guerra

Trump ” perdona” tre militari Usa condannati per crimini di guerra

Il presidente Usa Donald Trump ha “ perdonato” tre militari statunitensi  accusati o condannati per crimini di guerra, annullando le decisioni dei loro superiori che li avevano punirti. Tutti e tre i militari sono stati sostenuti da parlamentari e commentatori.

Trump ha ordinanto il rilascio di Clint Lorance,  ex tenente dell’esercito, dalla prigione militare di Fort Leavenworth, dove sta scontando una condanna a 19 anni per l’omicidio di due civili, la caduta delle accuse di omicidio contro il maggiore Mathew L. Golsteyn, un ufficiale delle forze speciali dell’esercito il cui processo era previsto per dicembre. Trump ha anche cancellato la decadenza del sottufficiale capo Edward Gallagher, un SEAL della Marina che è stato assolto dalle accuse di omicidio ma condannato per un reato minore sempre collegato, però, a un caso di crimini di guerra.

Alcuni commentatori sostengono che Trump intende usare il suo potere di capo supremo della giustizia militare in modo diverso rispetto a qualsiasi altro presidente che lo ha preceduto.