UltimaEdizione.Eu  > 

Venezuela. Arrestato leader anti Maduro. Trainato con la sua auto fino al carcere

Venezuela. Arrestato leader anti Maduro. Trainato con la sua auto fino al carcere

In Venezuela, Edgar Zambrano, Il vice del leader dell’opposizione venezuelana Juan Guaidó è stato arrestato dai servizi segreti. Vice presidente dell’Assemblea nazionale, Zambrabo ha rifiutato di lasciare la propria auto quando è stato fermato e, così, lui e la sua vettura sono stati rimorchiati fino alla prigione.

Si tratta del primo arresto di una figura importante dell’opposizione dopo il duro braccio di ferro avviato contro il presidente Nicolás Maduro, a seguito della decisione di Guaidó di autonominarsi Presidente ad interim, cosa riconosciuta da più di 50 paesi esteri.

L’arresto segue la decisione da parte della Corte Suprema del Venezuela di autorizzare il processo di Zambrano e di altri sei deputati dell’Assemblea nazionale con l’accusa di tradimento per la loro presunta partecipazione ad una fallita insurrezione militare. Una dei parlamentari sposata ad un italiano si è rifugiata nell’ambasciata d’Italia a Caracas.

“Uno dei principali cospiratori del colpo di stato è stato appena arrestato”, ha detto alla tv di stato Diosdado Cabello, capo dell’Assemblea costituente pro-Maduro. “Dovranno pagare davanti ai tribunali per il colpo di stato fallito che hanno tentato”.