UltimaEdizione.Eu  > 

Ebola: saliti a 1000 i morti nel Congo

Ebola: saliti a 1000 i morti nel Congo

Nella Repubblica Democratica del Congo Il bilancio delle vittime dell’epidemia di Ebola è salito a 1.000, secondo gli ultimi aggiornamenti forniti dal ministero della salute. L’epidemia di Ebola nella RDC è iniziata nell’ agosto scorso ed è la seconda più diffusa al mondo.

Il vice direttore dell’Organizzazione mondiale della sanita, World Health Organization, Michael Ryan, ha detto che sfiducia e la violenza stanno limitando gli sforzi per affrontare la malattia che si sta diffondendo nella parte orientale del paese. Sono stati finora  119 gli attacchi documentati contro centri medici e personale impegnato da gennaio.

Gli operatori sanitari hanno già vaccinato più di 100.000 persone ma gli scontri nell’est del paese, dove sono presenti le milizie, nonché la sfiducia dei medici, sta ostacolando il programma di vaccinazioni.

La Repubblica Democratica del Congo DC sta inoltre soffrendo anche a causa di un’epidemia di morbillo che ha ucciso più di 1.000 persone a fronte di 50.000 casi segnalati in 14 delle 26 province del paese.

Nell’ Africa occidentale, tra il 2013 e il 2016, l’Ebola ha provocato la morte di 11.310 persone.

Medico contro Ebola