UltimaEdizione.Eu  > 

Temperature globali: nuovo allarme

Temperature globali: nuovo allarme

Temperature globali a livelli sempre più alte. L’Organizzazione Mondiale Meteorologica (WMO) sostiene  che si stanno aggravando le conseguenze fisiche e finanziarie del riscaldamento globale. I livelli di gas serra registrati stanno portando le temperature a  condizioni sempre più pericolose.

La dichiarazione giunge proprio nella stessa settimana in cui l’Agenzia internazionale dell’energia (IEA) ha registrato un’impennata di CO2 nel 2018.

Quando uscì per la prima volta un rapporto simile, nel 1993, i livelli di anidride carbonica presenti nell’atmosfera erano pari a 357 parti per milione (ppm) nell’atmosfera. Questi sono ora saliti a 405,5 ppm e dovrebbero aumentare ulteriormente.

Questo ha un impatto significativo sulle temperature. Il 2018 si è rivelato essere stato il quarto anno più caldo mai registrato, quasi un grado al di sopra quelle del periodo tra il 1850 e il 1900.

Anche i livelli del mare hanno continuato ad aumentare con il livello medio del mare in aumento 3,7 mm in più nel 2018 rispetto all’anno precedente.