UltimaEdizione.Eu  > 

Le auto dovranno essere meno veloci dal 2020. Decisione Ue

Le auto dovranno essere meno veloci dal 2020. Decisione Ue

Le auto dovranno limitare la velocità in tutta l’Unione europea dopo il 2022. La tecnologia di limitazione della velocità sembra destinata a diventare obbligatoria per tutti i veicoli venduti nel Vecchio continente a seguito dell’approvazione provvisoria delle nuove norme che saranno introdotte dalla UE.

L’obiettivo è quello di ridurre a zero le vittime della strada entro il 2050 grazie all’Intelligent Speed ​​Assistance (ISA), che prevede un sistema di  frenata di emergenza e la tecnologia di mantenimento della direzione di marcia.

Il commissario europeo Elzbieta Bienkowska ha dichiarato: “Ogni anno, 25.000 persone perdono la vita sulle nostre strade, la maggior parte di questi incidenti è causata da errori umani. Con le nuove funzionalità di sicurezza avanzate che diventeranno obbligatorie, possiamo avere lo stesso tipo di impatto di quando sono state introdotte le cinture di sicurezza.”

Prevista l’entrata in vigore anche di nuove multe per eccesso di velocità.

Altre norme  approvate per auto, furgoni, camion e autobus europei prevedono l’introduzione di tecnologia che fornisce un avviso di sonnolenza o distrazione del conducente, come quando   utilizza uno smartphone durante la guida, oltre che un registratore di dati in caso di incidente.