UltimaEdizione.Eu  > 

Anche la Basilicata conquistata dal Centrodestra

Anche la Basilicata conquistata dal Centrodestra

In Basilicata vince il Centrodestra  le elezioni regionali in Basilicata. Dopo 24 anni la sinistra è costretta a cedere il passo a favore di  Vito Bardi, ex generale della Guardia di finanza, indicato come da Forza Italia, che si attesta intorno al 42% delle preferenze. Ancora una volta il Movimento 5 stelle crolla rispetto alle elezioni politiche di un anno fa, ma rimane il primo partito con circa il 19 %, poco più avanti della Lega che si ferma al 18 %).

Il candidato del Centrosinistra, Carlo Trerotola,  è secondo, attestandosi attorno al 35%, ma va molto male il Partito democratico, che non va oltre l’8,5%.  L’affluenza è stata del  53,58% confermando che neppure le elezioni locali smuovono più di tanto un elettorato stanco e sfiduciato.

“Abbiamo scritto la storia: la Basilicata è pronta per il cambiamento. Chiamerò Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni per fare una grande festa”, ha commentato Bardi il quale ha aggiunto che al primo posto della sua azione politica vi sarà il lavoro.

Antonio Tajani di Forza Italia è tornato a chiedere alla Lega di abbandonare M5s: “Mi auguro che stacchi la spina dopo le europee, se non intende perdere consensi e essere considerata corresponsabile di questo pessimo governo”.