UltimaEdizione.Eu  > 

Malato di Aids senza più Hiv dopo trapianto di cellule staminali

Malato di Aids senza più Hiv dopo trapianto di cellule staminali

Un malato di Aids ha visto scomparire ogni presenza dell’ HIV a seguito di un trapianto di cellule staminali. La notizia riportata dal periodico scientifico Nature riguarda un paziente di Londra, in cura per un cancro, che da  18 mesi   non sta più assumendo farmaci per l’HIV.

I ricercatori dell’università universitaria dell’Imperial College di Londra, dell’Università di Cambridge e di Oxford, che hanno seguito il caso, dicono precisano, comunque, che è troppo presto per poter dire che il paziente sia completamente “guarito” dall’Aids.

All’uomo era stata diagnosticata la malattia nel 2003  e successivamente egli aveva sviluppato il linfoma di Hodgkin, nel 2012.

Il trapianto è stato effettuato con cellule staminali prelevate da un donatore resistente all’HIV e la cosa ha portato la remissione sia del cancro, sia dell’HIV.

Si tratta del secondo caso di un paziente trattato in questo modo cui sono scomparse le tracce dell’Aids dopo quello di dieci anni fa registrato a Berlino .