UltimaEdizione.Eu  > 

Abruzzo: vincono gli astenuti. Primo il centrodestra. Crollo M5S

Abruzzo: vincono gli astenuti. Primo il centrodestra. Crollo M5S

In Abruzzo manca nelle urne circa il 47% dei voti. Così quello degli astenuti è il primo dei partiti nelle elezioni regionali che hanno visto la partecipazione di solo il 53,12% degli aventi diritto. I voti validi segnano una vittoria  schiacciante per la lista del Centrodestra guidata da Marco Marsilio che si attesta attorno al 49,8%. Il candidato del centrosinistra Giovanni Legnini ha ottenuto circa il  31% mentre quella del Movimento 5 stelle ,Sara Marcozzi, resta sotto il 20 % con il 18,2% dei consensi.

Lega primo partito con il 28,7%; Pd fermo all’11,6%.