UltimaEdizione.Eu  > 

Proposta la dieta che salverà l’umanità

Proposta la dieta che salverà l’umanità

Arriva la dieta che salverà l’umanità? Un gruppo di 37 scienziati di tutto il mondo pubblicano i risultati del loro lavoro sulla rivista Lancet nel tentativo di cambiare il sistema alimentare mondiale come  ha detto Line Gordon, direttore dello Stockholm Resilience Centre, presso l’Università di Stoccolma.

Questa dieta servirà contemporaneamente a raggiungere un migliore sfruttamento delle risorse naturali del pianeta Terra senza alterare gli equilibri ambientali e climatici.

Secondo i ricercatori la dieta che consentirà di assicurare cibo fino a 11 miliardi di persone su tutto il pianeta, adesso gli abitanti della Terra sono 7,7 miliardi, dovrebbe esse composta da noccioline,  fagioli, ceci, lenticchie e altri legumi , pesce , uova , carne, carboidrati come cereali integrali, pane e riso, verdure amidacee, latticini , verdure e frutta  oltre che  31 grammi di zucchero e 50 g di olio d’oliva.

Gli studiosi tra le diverse opzioni prospettate propongono anche l’introduzione di tasse sulla carne rossa tra i provvedimenti da introdurre perché necessari a convincerci di cambiare dieta.

La dieta della “ salute planetaria” non bandisce completamente carne e latticini, ma punta ad ottenere la maggior parte delle proteine ​​necessarie da noci e legumi, come fagioli e lenticchie.

Secondo i ricercatori, l’Europa e l’America del Nord devono ridurre in modo massiccio la carne rossa, l’Asia orientale ha bisogno di ridurre il pesce, l’Africa le verdure amidacee.