UltimaEdizione.Eu  > 

Terremoto a Catania, 4.8: crolli e feriti

Terremoto a Catania, 4.8: crolli e feriti

Un terremoto d’intensità di magnitudo 4.8  ha colpito Catania nel corso della notte. Segnalati crolli di abitazione e persone ferite. Si tratta della più violenta scossa di terremoto registrata in concomitanza con la ripresa di una forte attività eruttiva dell’Etna che ha anche provocato la sospensione dell’attività del locale aeroporto. La gente si è precipitata in strada in preda alla paura.

L’epicentro è stato individuato dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia tra Viagrande e Trecastagni in provincia di Catania. Segnalate a Fieri alcune persone rimaste sotto le macerie.

I Vigili del fuoco sono dovuti intervenire in diverse località per aiutare le persone rimaste bloccate. Molte le persone che sui social hanno fornito notizie sulle conseguenze del terremoto o pubblicato fotografie come nel caso di quella che utilizziamo scattata da Moreno Mantilli che riguarda la propria abitazione dopo la scossa.