UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: tre pazienti paralizzati per lesioni al midollo riprendono a camminare

Usa: tre pazienti paralizzati per lesioni al midollo riprendono a camminare

Tre pazienti, tutti paralizzati dalla vita in giù, sono stati in grado di camminare di nuovo dopo aver montato una patch elettrica sul loro midollo spinale.

La notizia è pubblicata Nature Medicine e nel New England Journal of Medicine che rendono conto dei risultati raggiunti da un gruppo  di ricercatori statunitensi dell’Università di Louisville e della Mayo Clinic

Gli esperti dicono che il dispositivo, posizionato sotto la ferita, aiuta i segnali persi dal cervello a raggiungere i muscoli delle gambe.

Kelly Thomas, 23 anni, della Florida, è uno dei due pazienti curati dall’Università di Louisville dopo un incidente automobilistico.  Un altro, Jeff Marquis, può camminare con l’aiuto di un supporto o aiutato da una persona. Un terzo paziente, il 29enne Jered Chinnock, è stato curato presso la Mayo Clinic in collaborazione con l’Università della California, a Los Angeles.

Si è infortunato alla colonna vertebrale nel 2013 in un incidente in motoslitta. Da quando ha montato la una struttura particolare è stato in grado di camminare per oltre 100 metri.

Gli studiosi che hanno perfezionato la ricerca avvertono comunque che ulteriori progressi devono essere raggiunti.