UltimaEdizione.Eu  > 

Borse in calo per la guerra dei dazi Usa- Cina

Borse in calo per la guerra dei dazi Usa- Cina

Le borse di tutto il mondo sono in calo per la guerra commerciale che si è scatenata tra Stati Uniti e Cina dopo la decisione del Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di imporre dazi su  prodotti provenienti dall’estero, a partire da quelli cinesi.

E’ stat poi la vota della Cina che annuncia l’introduzione dei dazi su 128 beni importati dagli Stati Uniti, tra cui carne di maiale e frutta, per il valore che tocca i tre miliardi di dollari. le autorità di Pechino parlano di una risposta alla “mossa protezionistica” decisa dal presidente Donald Trump su acciaio e alluminio. Lo dice  una nota del ministero del Commercio cinese con la quale si sollecita Washington “a revocare le misure protettive che violano le regole del Wto” e a “riportare i rapporti bilaterali sui relativi prodotti alla normalità”.

Intanto, però. dopo Wall Street, le borse dell’estremo oriente, a partire da quella di Tokyo, hanno aperto con forti perdite.