UltimaEdizione.Eu  > 

Se le inventano di tutte: le antenne telefoniche camuffate da alberi

Se le inventano di tutte: le antenne telefoniche camuffate da alberi

Dappertutto, lo si sà, anche perché poca chiarezza c’è in materia, le antenne telefoniche sono guardate con sospetto e preoccupazione. In molti casi la popolazione si è mobilitata per impedirne la collocazione rivolgendosi alla magistratura, ma si è arrivati anche alle vie di fatto a danno dei proprietari dei terreni o degli edifici su cui le antenne venivano installate, oltre che con gli incaricati dei gestori di procedere con i lavori necessari.

Così non è più raro vedere come si cerca addirittura di camuffare la loro presenza trasformando i tralicci su cui sono collocate addirittura in piante finte che possono assumere le forme più strane.

In questi due casi, entrambi immortalati nei pressi di Ardea, si è scelto di dare al traliccio la forma della palma o, comunque, della pianta esotica.

Tutto sembrerebbe andare bene fino a quando si guarda da lontano. Poi, da più vicino, invece, si scopre l’inghippo

Antenne telefonia camuffate

All-focus
All-focus