UltimaEdizione.Eu  > 

Australia: studentessa vince la battaglia contro le tasse sull’ assorbente

Australia: studentessa vince la battaglia contro le tasse sull’ assorbente

Il ministro del tesoro australiano Joe Hockey alla fine cede e propone la cancellazione della tassa sull’ assorbente igienico femminile ed altri prodotti sanitari utilizzati soprattutto dalle donne. La decisione è giunta dopo che in poco tempo la studentessa Subeta Vimalarajah ha raccolto 90.000 firme per una petizione popolare organizzata via Internet e l’indirizzo mail del ministro è stato  inondato di messaggi di richiesta in tal senso.

La ragazza che proviene dallo Sri Lanka si era già impegnata nel passato per far eliminare le tasse su prodotti di largo consumo perché riguardano la cura e l’igiene del corpo, ma solo avviando una campagna sul web è riuscita nel proprio intento.