UltimaEdizione.Eu  > 

Ucciso importantissimo capo di al-Qaeda nello Yemen. Eliminato da drone americano

Ucciso importantissimo capo di al-Qaeda nello Yemen. Eliminato da drone americano

Comandante di al-Qaeda nella penisola arabica, Nasr Ibn Ali al-Ansi, è stato ucciso con un attacco drone statunitense. Non sono stati resi noti tutti i dettagli dell’operazione, ma dopo l’ammissione dell’amministrazione americana è giunta la conferma da parte della stessa organizzazione terroristica islamica.

L’importante capo di al-Qaeda sarebbe stato individuato e colpito alla fine di Aprile nella città portuale yemenita di al-Mukalla. Nasr Ibn Ali al-Ansi sarebbe morto sul colpo assieme a molti altri componenti la sua organizzazione che sembra muoversi indisturbata nello Yemen.

L’esponente di al-Qaeda era molto noto per i suoi legami con Bin Laden ed anche perché rivendicò alla sua organizzazione la sparatoria fatta nella sede parigina del giornale satirico Charlie Hebdo che costò la vita a 12 persone.