UltimaEdizione.Eu  > 

Autobomba contro consolato Usa ad Erbil ( Kurdistan iracheno)fa un morto e molti feriti

Autobomba contro consolato Usa ad Erbil ( Kurdistan iracheno)fa un morto e molti feriti

Un’autobomba fatta esplodere all’ingresso del consolato degli Stati Uniti nella capitale del Kurdistan iracheno, Erbil, ha provocato la morte di una persona ed il ferimento di altre cinque.

Nessun dipendente americano, però, è stato coinvolto, anche perché la macchina imbottita di esplosivo era mantenuta a distanza degli edifici dagli imponenti sistema di difesa.

Lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante (ISIS) ha rivendicato la paternità dell’attentato e sostenuto di aver provocato molte vittime tra gli americani presenti nella struttura.

In contemporanea, a Bagdad, altre esplosioni hanno provocato 31 morti. L’attentato più grave è avvenuto ai danni di una concessionaria di auto nel quartiere di Habibya nella parte orientale della capitale che ha provocato la morte di dieci persone ed il ferimento di altri 23.