UltimaEdizione.Eu  > 

Renzi difende De Gennaro e lo lascia a Finmeccanica

Renzi difende De Gennaro e lo lascia a Finmeccanica

Qualcosa non torna. L’Italia è condannata dal Tribunale dei diritti dell’uomo di Strasburgo perché il comportamento della Polizia al G8 di Genova deve essere considerato alla stregua di tortura. Il Presidente del Pd, Matteo Orfini, interviene pesantemente per chiedere la rimozione dai vertici di Finmeccanica di Gianni De Gennaro che era proprio il Capo della Polizia ai tempi dei fatti di Genova. La vice segretaria del Pd, Debora Serracchiani, fa capire che i vertici del partito gradiscono un passo indietro del manager di Stato.
Invece, niente: Matteo Renzi interviene pubblicamente in difesa di De Gennaro e lo lascia al suo posto.
E’ chiaro che Renzi si espone così più che mai a quella che sta oramai diventando un’accusa per lui ricorrente e cioè che i suoi sono interventi contraddittori e a corrente alternata. Guanto di velluto con gli “amici” decisioni tranchant con gli altri.

Per un’idea sulla carriera di Gianni De Gennaro CLICCA QUA