UltimaEdizione.Eu  > 

Due carabinieri i rapinatori di un supermercato di Napoli. Il “colpo”, finito male. ha provocato una vittima e dieci feriti

Due carabinieri i rapinatori di un supermercato di Napoli. Il “colpo”, finito male. ha provocato una vittima e dieci feriti

Il colpo é finito male, con un morto, dieci feriti e due carabinieri arrestati. La rapina  nel supermercato Etè di Ottaviano, Napoli, é stato opera, infatti, di due militi improvvisatisi rapinatori ed autori di una sparatoria seguita alla reazione del proprietario dell’esercizio commerciale.

Si tratta di due militi del Battaglione Mestre che si trovavano in Campania in permesso ordinario. Andato a vuoto la rapina, si sono dovuti dare alla fuga inseguiti dal titolare del supermercato e da alcuni suoi impiegati.

 

La fuga si é conclusa con uno speronamento il ferimento dei due carabinieri- rapinatori  ed il loro arresto da parte dei colleghi napoletani.