UltimaEdizione.Eu  > 

Morto a Bologna Roberto “Freak” Antoni ex leader degli Skiantos celebre per la storica frase agli spettatori inferociti: “Questa è avanguardia, pubblico di merda”

Morto a Bologna Roberto “Freak” Antoni ex leader degli Skiantos celebre per la storica frase agli spettatori inferociti: “Questa è avanguardia, pubblico di merda”

Lo storico leader degli Skiantos, Roberto “Freak” Antoni, è morto poche ore fa a Bologna. Aveva 59 anni e ne avrebbe compiuto 60 il 16 aprile prossimo. L’artista era da tempo gravemente ammalato. Freak Antoni lasciato nel 2012 gli Skiantos dopo 35 anni di sodalizio per dedicarsi alla carriera da solista.

“Se non altro la malattia mi ha fatto smettere con la droga”, Freak Antoni aveva preso a scherzare sul “vizio” che lo aveva portato ad assumere eccessive dosi di eroina. “Freak” è stato il primo vero punk italiano e quando, nel 1977, nacquero gli Skiantos, il pubblico italiano non era davvero preparato. Il gruppo nel ’79, in un concerto rimasto nella storia, salì sul palco senza suonare, e i tutti i componenti della band si misero a cucinare spaghetti. Come fini? Con gli spettatori inveleniti che lanciavano sul palco di tutto mentre Freak Antoni calmissimo rispondeva con l’ormai celebre frase: “Questa è avanguardia, pubblico di merda”.

Veronica Gabbuti