UltimaEdizione.Eu  > 

Yemen: coalizione Arabia Saudita bombarda carcere degli sciiti. 60 morti

Yemen: coalizione Arabia Saudita bombarda carcere degli sciiti. 60 morti

60 persone sono state uccise nello Yemen  nel carcere di al-Zaydiya nel porto occidentale di Hudaydah a seguito di un bombardamento aereo condotto della coalizione sunnita guidata dall’Arabia Saudita.

La città presa di mira è sotto il controllo dei ribelli sciiti degli Houthi da più di un anno in lotta contro il governo guidato Abdrabbuh Mansour Hadi. Il presidente dello Yemen è stato costretto, per alcuni mesi, a fuggire dal paese e a rifugiarsi in Arabia Saudita.

Secondo una fonte da verificare, vi sarebbe anche decine di feriti.

La prigione aveva al momento del  bombardamento 84 detenuti quando è stato colpito in ben tre occasione dalle bombe degli aerei sauditi.

All’inizio di questo mese, circa 140 persone della comunità Houthi sono state uccise da un analogo bombardamento mentre partecipavano ad un funerale nella capitale Sanaa.