UltimaEdizione.Eu  > 

Welfare:Vincenzi ( Pd ).“Nuova legge per adeguare assistenza ai bisogni del territorio

Welfare:Vincenzi ( Pd ).“Nuova legge per adeguare assistenza ai bisogni del territorio

“Con l’avvio della discussione in Commissione Politiche sociali della proposta di legge sul welfare regionale, confermiamo l’impegno del Partito Democratico e dell’intera  maggioranza di centrosinistra per una rapida approvazione di un provvedimento fortemente atteso. Vogliamo riformare in profondità l’assistenza sociale per tutelare in modo concreto le fasce sociali più deboli, riconoscendo la giusta attenzione alla dimensione territoriale della programmazione e dell’integrazione socio – sanitaria e assicurare servizi e prestazioni  uniformi. Un obiettivo che intendiamo conseguire attraverso una vasta campagna di ascolto tra gli operatori e le associazioni del terzo settore per giungere alla definizione di un testo condiviso in primo luogo con chi quotidianamente opera sul campo”.

Lo dichiara in una nota Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio.

“L’attività dei servizi sociali nella nostra regione – riprende Vincenzi – è regolata dalla legge 38 del 1986, precedente di ben 14 anni alla legge quadro nazionale 328/2000, mai recepita nel Lazio. Evidente l’urgenza di adeguare un quadro normativo superato dai tempi, viziato da pesanti limiti sulla qualità dei servizi offerti, sulla quantità di prestazioni effettuate, sul rapporto con gli operatori professionali. Il testo predisposto dalla Giunta Zingaretti ed in particolare dall’assessore Visini è un’ottima base di partenza. Attraverso il confronto in commissione, e infine in Aula, avremo modo di integrare la proposta di legge con eventuali modifiche suggerite dagli operatori, dalle forze sociali e politiche per realizzare quel nuovo modello di welfare attento ai reali bisogni della nostra comunità e in grado di dare le risposte attese”.

RomasettRed