UltimaEdizione.Eu  > 

Voyager 1 è finito oltre il sistema solare? Scontro tra gli scienziati che non sanno dov’é

Voyager 1 è finito oltre il sistema solare?  Scontro tra gli scienziati che non sanno dov’é

Che fine ha fatto Voyager 1? Lanciato oramai da 36 anni, dovrebbe aver percorso più di 11 miliardi di chilometri. Si levò in volo per una missione che sarebbe servita a catturare immagini dell’atmosfera di Giove e delle eruzioni vulcaniche di una delle sue lune, Io.

Ha, poi, proseguito verso Saturno per riprendere i suoi anelli e le sue lune. E continua a viaggiare. Dov’è finito?

Gli scienziati stanno litigando attorno a questa domanda, come dimostra la pubblicazione sulla rivista “Astrophysical Journal” di una denuncia secondo cui i tecnici della Nasa non interpreterebbero bene i dati sui campi magnetici spaziali e che, pertanto, non si sarebbero ancora accorti che Voyager 1 é uscito dal sistema solare già oltre un anno fa.

Contro questa tesi si schierano, invece, autorevoli altri scienziati, secondo i quali il satellite è ancora dalle nostre parti.
saturno
Lo sostiene Edward Stone, padre del programma del “Jet Propulsion Laboratory” della NASA secondo il quale, invece, Voyager 1 deve ancora passare al di là della portata delle radiazioni del nostro sole.

Gli scienziati del “Institute of Technology” della California ritengono, poi, che il satellite artificiale stia attraversando una regione misteriosa ai bordi dell’eliosfera. Chi ha ragione?

Il punto è che sono ancora abbastanza sconosciuti i complessi fenomeni del magnetismo interstellare e, quindi, della loro influenza sui segnali trasmessi da corpi in navigazione nello spazio.

Soprattutto quando si trovano nelle fasi di passaggio tra un campo magnetico ed un altro. C’è chi, per questo, parla di “isole magnetiche” in cui finiscono per convergere flussi diversi di magnetismo tra di loro, ma coincidenti nella stessa regione spaziale.
galassia
La Nasa, fresca della polemica già esplosa quando, agli inizi dell’anno, la rivista dell’Unione dei Geofisici americani aveva già sostenuto l’ipotesi che Voyager 1 fosse finito al di là del sistema solare, si è limitata a sostenere che la sonda “sta esplorando una regione in cui nessun veicolo spaziale è mai stato prima”.

John De Giorgi