UltimaEdizione.Eu  > 

Violento terremoto scuote l’ Alaska. Nessun rischio tsunami

Violento terremoto scuote l’ Alaska. Nessun rischio tsunami

Un forte terremoto, inizialmente segnalato con una intensità di magnitudo di 7.3, è stato registrato nel sud dell’Alaska nella zona di Pedro Bay, sulla riva del lago di Iliamna. La profondità registrata è stata di quasi 125 chilometri.

Non sono segnalati danni alle cose o alle persone anche se numerose segnalazioni sono giunte da varie zone dove la popolazione ha avvertito in modo distinto le scosse che hanno fatto smuovere gli edifici in maniera vistosa, così come gli oggetti all’interno.

L’ente di sorveglianza statunitense sui terremoti ha dichiarato che le scosse non hanno comunque portato all’emissione di un allerta tsunami per i mari che toccano la penisola dell’ Alaska e che l’intensità della magnitudo ufficiale è stata ridotta a 6.8.