UltimaEdizione.Eu  > 

Vincenzi: no alle polemiche strumentali di chi non vuole risolvere l’emergenza rifiuti

Vincenzi: no alle polemiche strumentali di chi non vuole risolvere l’emergenza rifiuti

“ Bisogna sgomberare il campo dai mistificatori di professione che tentano di rimestare nel torbido per impedire di far uscire Roma dall’emergenza rifiuti”. Il capogruppo del Partito Democratico alla Regione Lazio, Marco Vincenzi, interviene con decisione sul dibattito politico e su delle polemiche innescate dal centro Destra sulla questione della discarica individuata a Falcognana per sostituire quella di Malagrotta.

“A Falcognana, ricorda Vincenzi, verranno conferiti solo i rifiuti per i quali la discarica è già stata autorizzata. Si tratta di una decisione presa dall’inizio dal commissario Sottile e oggi, con la sua autorevolezza, il ministro Bray ha confermato la correttezza della strada intrapresa. Ricordo tra l’altro che la scelta del sito, dove verranno portati rifiuti trattati e quindi inodore e non inquinanti, si accompagna al forte impulso della raccolta differenziata finanziata dall’Amministrazione Zingaretti con uno stanziamento di 70 milioni di euro a favore del comune di Roma”.

Vincenzi, insomma, ritiene pretestuosa la polemica che il Centro destra ha provato ad imbastire su alcune dichiarazioni del Ministro ai Beni culturali, distorte e strumentalizzate.

Marco Vincenzi

Marco Vincenzi


“Il ministro Massimo Bray, insiste il capogruppo del Pd alla Regione Lazio, con rigore e scrupolo scientifico, ha confermato la bontà della scelta di conferire a Falcognana i rifiuti trattati. Lì, infatti, una discarica già esiste ed è operativa da anni. Nessuno, né il commissario Sottile, né tanto meno il presidente Zingaretti o il sindaco Marino hanno mai proposto di realizzare un nuovo sito nell’area dell’Ardeatina. Mentre c’è chi lavora senza sosta per far uscire dall’emergenza Roma, sostiene ancora Vincenzi, il centrodestra è capace solo di soffiare sul fuoco della polemica spicciola.

Il triste e malinconico epilogo di chi, quando aveva compiti istituzionali, ha colpevolmente perso tempo a ‘rimpallarsi’ responsabilità e oggi briga per impedire la soluzione dei problemi. Non intendiamo lasciarci condizionare da questi tentativi meschini. Il gruppo consiliare del Partito Democratico alla Regione Lazio – conclude Vincenzi – sostiene con convinzione e forza il progetto portato avanti dal commissario Sottile e condiviso da tutte le istituzioni per voltare pagina nella gestione del ciclo dei rifiuti a Roma”.

Antonello La Monaca