UltimaEdizione.Eu  > 

Via la bandiera dei razzisti del Sud della Carolina dopo la strage nella chiesa dei neri

Via la bandiera dei razzisti del Sud della Carolina dopo la strage nella chiesa dei neri

Il Senato dello Stato della Sud Carolina, con 37 voti a favore e 3 contrari, ha deciso per la rimozione della bandiera confederata degli stati sudisti dagli edifici governativi. Il provvedimento deve ora passare per l’approvazione anche da parte della Camera dei rappresentanti dello stato.

La decisione che ha sicuramente una valenza antirazziale era stato chiesto a gran voce dopo le polemiche esplose all’indomani della strage consumata a Charleston dove un giovane bianco, poco più che ventenne, ha aperto il fuoco uccidendo 9 persone che si trovavano in una chiesa simbolo della discriminazione dei negri.