UltimaEdizione.Eu  > 

Usa e Uk: no pc e tablet su voli da sei paesi del Medioriente

Usa e Uk: no pc e tablet su voli da sei paesi del Medioriente

Pc e tablet via dalle cabine degli aerei che volano da alcuni paesi del Medio Oriente e Mediterraneo verso gli Usa e il Regno Unito. Le loro batterie, infatti, potrebbero essere utilizzate per provocare un esplosione capace di abbattere il velivolo.

I collegamenti aerie sottoposti alla decisione sono quelli dei voli provenienti da sei paesi: Arabia Saudita, Turchia, Libano, Giordania, Egitto, Tunisia.

I servizi di sicurezza hanno chiesto questo provvedimento valutando alti i rischi che gruppi terroristici, soprattutto    l’ Isis, o Daesh, possano organizzare qualche attentato proprio utilizzando questo tipo di apparato elettronico per i quali, solitamente, non c’é un divieto d’imbarco con il bagaglio a mano.

Il provvedimento non riguarda i telefoni cellulari o apparecchiature mediche ed è già operativo per tutti i voli che partono  verso gli Stati Uniti.

La misura adottata, destinata ad essere applicata anche da altri paesi, a partire dal Canada, suona come una conferma che, in relazione alle dure sconfitte che gli uomini del Califfato islamico stanno subendo in Siria e in Iraq, possa essere scatenata una campagna terroristica in Occidente utilizzando tutte le armi possibili e mettendo nel mirino anche il trasporto aereo.