UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: Trump presenta nuovo decreto su ingresso musulmani

Usa: Trump presenta nuovo decreto su ingresso musulmani

Trump ci riprova  e vediamo se questa volta gli va bene. Il presidente degli Stati Uniti ha firmato un nuovo ordine esecutivo che fissa il blocco d’ingresso di  90 giorni sul suolo americano per le persone provenienti da sei nazioni abitate prevalentemente da musulmani.

Si tratta della riproposizione, con modifiche, del tanto controverso analogo provvedimento che la magistratura Americana ha costretto Trump a ritirare oltre un mese fa. A differenza del precedente testo, gli iracheni sono esclusi dal bando.

La direttiva di Trump prevede anche  un divieto di 120 giorni per  tutti i rifugiati in attesa dell’introduzione di nuove procedure per la loro accoglienza.

Il nuovo ordine è stato presentato ufficialmente dal Segretario di Stato, Rex Tillerson, da quello alla Giustizia,  Jeff Sessions, e dal responsabile  alla sicurezza interna, John Kelly.

Anche questo provvedimento è stato giusificato dall’amministrazione Trump per assicurare la sicurezza nazionale e per la lotta al terrorismo.

Il provvedimento riguarda a desso i cittadini provenienti da Iran, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen.

L’Iraq è stato tolto dalla lista perché il suo governo ha aumentato il livello dei controlli dei visti e della condivisione dei dati.