UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: sospesa la vendita del cellulare Samsung Note 7 dopo nuovi incidenti

Usa: sospesa la vendita del cellulare Samsung Note 7 dopo nuovi incidenti

Sospesa la vendita o la sostituzione negli Stati Uniti del Samsung Note 7 da parte di AT & T e T-Mobile dopo le ultime notizie sul fatto che anche i cellulari distribuiti in sostituzione hanno presentato ancora seri problemi della batteria dopo che la società produttrice giapponese ha richiamato questo modello di “ smartphone” nello scorso mese di settembre dopo la segnalazione delle esplosioni ed incendi che hanno interessato alcuni modelli  venduti CLICCA QUA.

Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Yonhap della Corea del Sud, citando una fonte anonima, la produzione del telefono cellulare Samsung Note 7 sarebbe stato fermato temporaneamente, ma la Samsung non ha voluto commentare ufficialmente la notizia.

“Mentre Samsung indaga sulle molteplici segnalazioni, T-Mobile sta sospendendo temporaneamente tutte le vendite del nuovo Note7 e scambi per i dispositivi di sostituzione Note7”, ha scritto T-Mobile sul proprio sito web. Nel frattempo, AT & T ha  consigliato ai propri clienti di scambiare l’apparecchio con altri prodotti.

Samsung ha reso noto con un comunicato, il mese scorso, che il problema di surriscaldamento è stato causato da un errore di fabbricazione.

Ma la scorsa settimana, durante un volo interno negli Stati Uniti, un aereo è stato sfollato dopo un incidente che ha coinvolto un Samsung Note 7 sostituto e una persona nel Kentucky ha riferito di essersi svegliato con la camera da letto piena di fumo proveniente da un cellulare simile sostituito.

Questi ripetuti incidenti hanno provocato già un calo delle azioni Samsung del  4% sui mercati asiatici.