UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: Obama chiede calma dopo uccisione di altri 3 poliziotti

Usa: Obama chiede calma dopo uccisione di altri 3 poliziotti

Il presidente Obama ha invitato alla calma dopo l’ennesima sparatoria contro la polizia che ha provocato la morte di tre agenti in Louisiana, nella città di Baton Rouge. L’autore dell’assalto, un afro-americano, per cinque anni nel corpo dei Marines, è stato ucciso.

Si tratta di Gavin Long che ha pubblicato dei  video su You Tube criticando il trattamento della polizia riservata ai neri e alle persone di colore.

L’uomo ha voluto precisare di non essere affiliato ad alcun gruppo, ma di aver raggiunto la propria decisione autonomamente. E la decisione si è vista con i tre agenti di polizia da lui  uccisi ed altri cinque feriti negli Usa.

L’attacco di Long  segue l’uccisione di una persona di colore da parte di agenti proprio a Baton Rouge nel corso di un arresto e le recenti vicende che hanno visto la morte di alcune persone di colore per mano di poliziotti bianchi e la strage di agenti consumata nel Texas a Dallas, per la quale sono morti cinque ufficiali della polizia locale.