UltimaEdizione.Eu  > 

Usa controtendenza nonostante aumento del dollaro: + 233 mila nuovi posti di lavoro. Disoccupazione al 5,3%

Usa controtendenza nonostante aumento del dollaro: + 233 mila nuovi posti di lavoro. Disoccupazione al 5,3%

223.000 posti di lavoro di lavoro in più nel mese di giugno sono stati creati negli Stati Uniti. Si tratta di un ulteriore mese in aumento dopo il calo di marzo con la conferma della tendenza al meglio dell’economia statunitense a differenza di quelle estere, in particolare dei paesi europei. Il tasso di disoccupazione scende così al 5,3%.

I miglioramenti registrati con continuità da parte degli Usa appaiono i contrasto con l’andamento del dollaro che in progressivo e continuo rafforzamento nei confronti dell’euro che sta avvicinandosi sempre più vero la parità con la moneta degli europei.