UltimaEdizione.Eu  > 

Usa catturano capo talebano. Continuano le polemiche con il Governo Afghano di Karzai

Usa catturano capo talebano. Continuano le polemiche con il Governo Afghano di Karzai

Le forze militari statunitensi hanno catturato Latif Mehsud, uno dei comandanti più importanti dei talebani pakistani. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, però, non ha voluto aggiungere ulteriori dettagli sul luogo e sulle modalità della cattura.

Si tratta di uno dei capi del gruppo terroristico, conosciuto come Tehreek-e-Taliban, che aveva rivendicato il tentato attentato del 2010 a Times Square a New York, oltre che numerosi altri attacchi organizzati nel Pakistan.

Il presidente afghano Hamid Karzai avrebbe giudicato negativamente l’operazione statunitense considerandola come una violazione della sovranità afghana. Cosa che potrebbe far ritenere che la cattura di questo capo talebano sia avvenuta in Afghanistan e non nel Pakistan e che sembra destinata a far crescere le polemiche in atto da tempo, tra Washington e Kabul, in merito agli interventi militari americani organizzati in territorio afghano e pakistano.
kerry karzai
L’annuncio dell’arresto di Mehsud è avvenuto mentre si stanno facendo sempre più stringenti le pressioni del Segretario di Stato degli Stati Uniti, John Kerry, per convincere il Presidente Karzai a firmare un accordo di sicurezza che permetterebbe alle truppe americane ed occidentali di rimanere in Afghanistan anche dopo il termine della missione militare a guida NATO destinata a concludersi nel 2014.

John De Giorgi