UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: arrestato perché vuole sparare a Donald Trump

Usa: arrestato perché vuole sparare a Donald Trump

Un britannico di 20 anni ha cercato di afferrare la pistola di un agente di polizia durante una manifestazione elettorale di Donald Trump a Las Vegas sostenendo di voler uccidere il candidato dei repubblicani alla presidenza degli Stati Uniti.

Il giovane, Michael Steven Sandford, è stato arrestato e condotto dinanzi ad un giudice del Nevada che ne ha disposto la custodia cautelare fino alla prima udienza del prossimo 5 luglio.

Il britannico ha dichiarato che da circa un anno pensava di sparare a Trump, ma aveva deciso di agire a Las Vegas  perché, finalmente, si sentiva sicuro per farlo.

Un portavoce del Foreign Office britannico ha confermato che i diplomatici del Regno Unito negli Usa stanno seguendo il caso.

Il fatto ha seguito di poche ore la notizia che Donald Trump si è perso per strada Corey Lewandowski, il  manager della sua  campagna elettorale finora  che gli ha assicurato il suo trionfo nelle primarie repubblicane.