UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: ancora due stragi. Sparatoria in un cinema e famiglia sterminata a coltellate. Obama dispiaciuto per la mancanza di leggi sulle armi

Usa: ancora due stragi. Sparatoria in un cinema e famiglia sterminata a coltellate. Obama dispiaciuto per la mancanza di leggi sulle armi

Ancora stragi negli Stati Uniti proprio mentre Obama si dice dispiaciuto di non essere riuscito nel corso della sua presidenza ad introdurre una legge sull’uso delle armi.

Questa volta le brutte notizie giungono da Lafayette in Louisiana dove una persona armata ha aperto il fuoco, per motivi ancora non precisati, in un cinema. I morti segnalati sono al momento tre, tra cui lo stesso sparatore, ma la polizia sostiene che i feriti sono numerosi altri ed alcuni in gravi condizioni.

In precedenza era stata segnalata un’altra strage a Broken Arrow, in Oklahoma, dopo che cinque persone di una stessa famiglia sono state trovate cadavere, probabilmente uccise a coltellate. Gravemente ferita anche una bambina, mentre illeso è stato trovato un altro minore.

La polizia ha poi catturato due giovani di 16 e di 18 anni, appartenenti allo stesso nucleo familiare, che si sono dati alla fuga proprio mentre arrivavano gli agenti.