UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: 10 morti per gli incendi nel Tennessee

Usa: 10 morti per gli incendi nel Tennessee

Sono saliti a 10 i morti provocati nel  Tennesse dagli incendi che stanno devastando alcuni stati del sud degli Stati Uniti e che hanno costretto le autorità ad intervenire con numerose operazioni di  salvataggio. Circa 45 persone sono state ricoverate in ospedale e più di 700 edifici sono stati danneggiati.

Secondo le autorità dello stato americano, le città di Gatlinburg e Pigeon Forge sono le aree che hanno subito i danni peggiori. A Gatlinburg 14.000 residenti sono stati fatti sfollare e trasferiti in località più sicure.

Nelle ultime ore, la pioggia ha contribuito ridurre i focolai, ma si teme che o che gli incendi possano infuriare nuovamente a causa delle condizioni del terreno lasciato da un lungo periodo di siccità che ha lasciato secca molta parte della vegetazione.

Non è escluso che gli incendi siano stati di origine dolosa provocati da qualche piromane.